Data di pubblicazione: 2 luglio 2024
Mitsubishi ASX
prova auto

Mitsubishi ASX

Ora con un carattere proprio

prova auto - Le nuove norme dell'Unione Europea obbligano tutti i produttori ad aggiornare le loro auto per il 2024. Devono rispettare i nuovi requisiti di sicurezza e per questo sono necessari cambiamenti drastici. Mitsubishi fa di necessità virtù e dà alla ASX più carattere e sicurezza. Come ha fatto il produttore a ottenere questo risultato?

Innanzitutto rinfrescando la memoria. Qualche anno fa, Mitsubishi si è trovata di fronte a una decisione difficile: abbandonare o meno il mercato europeo? La gamma attuale non era all'altezza della domanda europea. Tuttavia, tra qualche anno sarebbero apparsi nuovi modelli promettenti, quindi il produttore decise di continuare comunque. Nel frattempo, ha voluto rendere felici i clienti esistenti collaborando con Renault. Finché durerà, Mitsubishi offrirà quindi le proprie versioni dei modelli Renault esistenti.

Mitsubishi ASX

Ad esempio, la Renault Captur viene offerta da Mitsubishi con il nome di "ASX". Tuttavia, fino ad oggi, l'unica differenza tra le due vetture era il logo e le condizioni di garanzia. Le cose cambieranno a partire dal model year 2024! D'ora in poi, l'ASX avrà un proprio frontale, rendendo l'auto veramente diversa dalla Captur. Lo stile di casa Mitsubishi, chiamato "Dynamic Shield", conferisce alla ASX un carattere molto diverso da quello della Captur, offrendole una vera e propria scelta. Nuovi sono anche i cerchi da 18 pollici, il cui disegno è in linea con quello della vettura, in modo da esaltare l'aspetto complessivo. Infine, la ASX può essere dotata di specchietti e brancardi neri, che ne migliorano la forma. In breve: d'ora in poi la ASX avrà più carattere!

Anche i rivestimenti degli interni sono stati modificati per ottenere il proprio carattere. Poiché la ASX rimane sostanzialmente la stessa auto, lo spazio è rimasto invariato. Per un'auto di queste dimensioni, lo spazio interno è e rimane eccellente (anche nella parte posteriore!).

Mitsubishi ASX
Mitsubishi ASX

La sicurezza

Come accennato in precedenza, Mitsubishi e Renault sono obbligate dall'Unione Europea a dotare la ASX e la Captur di dispositivi di sicurezza di ultima generazione. Pertanto, l'ASX ora assiste il conducente e lo avverte in caso di eccesso di velocità, di guida troppo vicina a un'altra auto o di superamento delle linee del manto stradale senza indicare la direzione.

„L'ASX ha un carattere proprio per servire il proprio gruppo target“

Poiché i produttori che hanno collaborato erano comunque impegnati, i sistemi esistenti sono stati resi più precisi. Ad esempio, il sistema di mantenimento della corsia ora determina la posizione all'interno della corsia non solo in base alla segnaletica stradale, ma anche in base al bordo dell'asfalto. In questo modo, funziona meglio sulle strade provinciali. In caso di incidente, l'ASX trattiene i freni per evitare che l'auto si ribalti e subisca un secondo incidente. Durante la retromarcia, l'elettronica avvisa della presenza di traffico trasversale. Infine, l'ASX avvisa all'apertura delle portiere se un oggetto si avvicina da dietro. Se tutto ciò dovesse essere troppo bello: creando il proprio "profilo di sicurezza", è possibile disattivare una o più funzioni premendo un pulsante.

Equipaggiamento

Tutte queste caratteristiche di sicurezza hanno richiesto un importante intervento sull'impianto elettrico, motivo per cui è stato possibile sostituire anche il sistema di infotainment. Lo schermo è ora più grande (10,4 pollici), il sistema audio è fornito da Harman Kardon e le funzioni sono state ampliate. L'impianto audio Harman Kardon ha un suono chiaro e un'ampia spazialità, ma non è certo un "impianto audio di fascia alta".

Mitsubishi ASX

Se si sceglie la versione di fascia alta, il sistema è basato su Android Automotive. In auto sono quindi disponibili Google Maps e l'assistente intelligente di Google. Quest'ultimo può essere utilizzato anche per controllare funzioni di base come il sistema di climatizzazione.

Android in auto offre maggiori possibilità, ma solleva anche problemi di privacy. Il sistema non può essere disattivato, al massimo se ne può limitare la funzionalità non accettando i termini e le condizioni in modo da raccogliere meno dati. In alternativa, si possono scegliere versioni più semplici della ASX, che utilizzano comunque il sistema di infotainment di Mitsubishi. Naturalmente, è sempre possibile utilizzare il proprio telefono con Apple CarPlay o Android Auto (tra l'altro, Android Automotive continua a raccogliere dati in background).

Motore: 1.3 DI-T ibrido leggero

Come in precedenza, la ASX è disponibile con motori a benzina tradizionali e in versione ibrida. L'ibrido plug-in (PHEV) è stato abbandonato perché la domanda era troppo bassa.

Mitsubishi ASX

In primo luogo, è stato guidato il motore a benzina da 1,3 litri con cambio automatico (attenzione: eroga una potenza maggiore rispetto alla versione manuale e non è quindi paragonabile). Si tratta di un mild-hybrid e ciò significa che il contributo del motore elettrico è molto inferiore a quello di un full hybrid. Ciononostante, il "1.3 DI-T" è riuscito a sorprendere positivamente con una sensazione naturale (il modo in cui la potenza aumenta con i giri) e molta fluidità (grazie all'assistenza del motore elettrico).

Il cambio automatico fa generalmente il suo lavoro in modo impercettibile e quindi corretto. Tuttavia, quando si guida lentamente su un percorso con molti dislivelli, l'automatico a volte ha problemi di scelta. Per risparmiare carburante, all'inizio viene selezionata una marcia alta, poi l'auto rallenta e l'elettronica seleziona una marcia inferiore. Questo accade sporadicamente ed è facilmente evitabile attivando la modalità sport in queste situazioni.

Alla fine del test drive è arrivata una spiacevole sorpresa: un consumo di carburante di 6,3 litri per 100 km, davvero troppo per un'auto moderna di queste dimensioni e prestazioni. Il mild hybrid sembra quindi economico da acquistare, ma potrebbe finire per essere più costoso nell'uso rispetto al full hybrid.

Mitsubishi ASX

Motore: 1.6 ibrido

Il "1.6 Hybrid" è composto da un motore a benzina e due motori elettrici. Questa disposizione complessa è stata scelta per ottenere un'interazione più armoniosa e sembra funzionare nella pratica, soprattutto con il nuovo software per il model year 2024. Non si nota quasi mai quale motore sia attivo, né all'acceleratore né all'orecchio. Le prestazioni del propulsore da 145 CV sono più che adeguate, mentre il consumo su un percorso più difficile rispetto al 1.3 DI-T è stato un esemplare 4 litri per 100 km. Inoltre, il full hybrid è significativamente più silenzioso e fluido del mild hybrid.

Caratteristiche di guida

Pur essendo più alta di una normale utilitaria, la ASX non è alta come un SUV. L'ASX è quindi più stabile di un SUV, ma non è dinamica o stabile come un'utilitaria. Per avvicinarsi alle caratteristiche di maneggevolezza di un'auto tradizionale e bassa, la ASX è stata dotata di nuovi ammortizzatori, di pneumatici diversi e di una messa a punto rivista per il modello 2024.

Nel traffico quotidiano e su buone superfici stradali, tutto ciò si nota poco. Su fondi stradali scadenti e con uno stile di guida più dinamico, la differenza si nota eccome. Le caratteristiche di guida sono state messe a punto per ottenere il massimo comune denominatore, in modo da rivolgersi a un gruppo target più ampio possibile. Quando è richiesto qualcosa di più, la ASX riesce a convincere anche grazie a sospensioni (leggermente) più raffinate e a una migliore comunicazione con il guidatore. In altre parole, più carattere!

Mitsubishi ASX

Conclusione

La Mitsubishi ASX è stata aggiornata per il modello 2024. Ciò è stato fatto per necessità, in quanto l'Unione Europea prevede nuovi requisiti per le caratteristiche di sicurezza delle auto a partire dal 2024. Tuttavia, Mitsubishi non ha apportato solo le modifiche necessarie. L'allestimento superiore è dotato di un nuovo sistema di infotainment, basato su Android Automotive e quindi in grado di offrire tutte le funzionalità di Android all'interno dell'auto.

I motori non sono stati modificati. Il 1.3 DI-T si comporta bene e offre una fluidità superiore alla media grazie alla tecnologia mild-hybrid. I consumi, tuttavia, sono elevati. Il 1.6 Hybrid rimane quindi il preferito, con un buon equilibrio tra comfort, prestazioni e consumi. Grazie a piccole modifiche al telaio, le caratteristiche di maneggevolezza sono migliorate, consentendo all'ASX di mostrare più carattere nella guida dinamica.

Oltre alle modifiche funzionali, la ASX si distingue meglio grazie a nuovi tessuti negli interni e a un frontale completamente nuovo. Pertanto, l'ASX è ora più di una copia della Renault Captur. L'ASX ha un carattere proprio per servire il proprio gruppo target.

più
  • Eccellenti caratteristiche di guida
  • Più di un clone della Renault Captur
  • Molto spaziosa per un'auto di queste dimensioni
min
  • Motore 1.3 DI-T ad alto consumo
  • L'ibrido plug-in non è più disponibile
  • Android Automotive solleva problemi di privacy