Data di pubblicazione: 6 marzo 2024
Peugeot 3008
prova auto

Peugeot 3008

Da spaziosa a elegante

prova auto - La 3008 è il modello più popolare di Peugeot. Questo successo è dovuto alla continua evoluzione del modello. La 3008 è nata come un eccentrico mix tra un'auto spaziosa e un fuoristrada. La generazione successiva era un moderno SUV. Per la nuova generazione, Peugeot ha riadattato il concetto, optando per una tecnologia ancora più moderna combinata con un design alla moda. Una combinazione di successo?

La terza generazione della Peugeot 3008 non è un SUV puro, ma un ibrido tra un "crossover" e una "fastback". Un crossover è un'autovettura alta con influenze da fuoristrada. Una fastback è un'auto dalle linee morbide in cui il lunotto posteriore è relativamente piatto per un look sportivo e una bassa resistenza aerodinamica.

Peugeot 3008

Oltre a una nuova forma di base, Peugeot ha optato per un nuovo stile. L'obiettivo era quello di rendere le linee così moderne da far sì che la 3008 mantenesse a lungo un aspetto moderno. Il tutto è completato da dettagli speciali. Ad esempio, la calandra presenta un motivo sofisticato che si estende a ventaglio dal logo. Le tradizionali cromature sono state sostituite da tonalità nere, perché secondo Peugeot gli elementi lucidi sono fuori moda. Si noti che il motivo a linee si evidenzia solo nel colore blu qui raffigurato. Purtroppo, tutti gli altri "colori" a listino sono nero, grigio e bianco, il che è quasi un insulto ai designer.

Spazio: iCockpit 2.0

Peugeot deve il suo attuale successo in parte al cosiddetto "iCockpit". Questo consiste in un volante relativamente piccolo, che facilita lo sguardo del conducente. Pertanto, gli orologi non si trovano dietro il volante, ma sopra il piantone dello sterzo e quindi nel campo visivo del conducente. Per la nuova generazione, Peugeot ha voluto sfruttare al meglio la tecnologia avanzata, conferendo alla 3008 un carattere più invitante, come un salotto su ruote.

Peugeot 3008
Peugeot 3008

Questo carattere invitante deriva, tra l'altro, dai materiali utilizzati e dall'illuminazione. Il motivo della calandra si riflette sul cruscotto, regolandone il colore in base alla modalità di guida scelta. Molto bella!

Sebbene la 3008 non sia propriamente un SUV, la seduta è decisamente alta, anche con il sedile del conducente nella posizione più bassa. La "sensazione di auto sportiva" che le altre Peugeot danno grazie all'iCockpit è quindi lieve nella 3008. Poiché la regolazione in altezza del sedile del conducente è limitata, i guidatori più alti hanno poco spazio per la testa. Lo spazio nella parte posteriore è sufficiente per gli adulti, ma solo grazie alla seduta profonda, all'incavo sul retro dei sedili anteriori e alla fessura nel tetto.

Equipaggiamento

La tecnologia avanzata promessa proviene da un display leggermente curvo che si estende da sinistra a metà della plancia. Solo la metà destra è un touch-screen e, in pratica, è più facile accedervi rispetto a un display posizionato al centro. Nonostante la maggiore quantità di informazioni, il nuovo iCockpit non viene percepito come più affollato o disordinato. Molto intelligenti sono gli "iToggles": una fila di pulsanti virtuali liberamente configurabili al centro della plancia, che possono essere utilizzati per richiamare rapidamente le funzioni più utilizzate.

„Quello che era iniziato come un meraviglioso mix si è evoluto in un moderno SUV e in un'elegante auto familiare“

Oltre al sistema audio, di comunicazione e di navigazione di serie, Peugeot offre un assistente vocale intelligente che può essere attivato pronunciando "Ok Peugeot". I comandi semplici relativi alla navigazione e al clima vengono gestiti dall'auto stessa. Le domande più complesse vengono passate a ChatGPT, il sistema di intelligenza artificiale onnisciente di OpenAI. Le risposte di ChatGPT vengono poi filtrate da Peugeot. Pertanto, il sistema non risponderà a comandi "maligni". Anche alla domanda "quale auto è migliore di una Peugeot?", la versione di ChatGPT filtrata da Peugeot fornisce una risposta censurata.

Poiché la legge europea lo richiede a partire dal 2024, la 3008 è dotata di ogni sorta di dispositivi di sicurezza che avvisano il conducente di eventuali disattenzioni. Fortunatamente, questi sistemi sono relativamente facili da disattivare, anche se sono tutti nuovamente attivi (come richiesto dalla legge) quando l'auto viene riavviata.

Peugeot 3008

Progettata dalla batteria

Come in precedenza, la 3008 è disponibile con motore a benzina, ibrido ed elettrico. A differenza della generazione precedente, la versione elettrica ("e-3008") è al centro della scena. Pertanto, la 3008 è stata progettata partendo dalla batteria, attorno alla quale è stata sviluppata una vettura. L'obiettivo era quello di ricavare il massimo spazio possibile per la batteria e massimizzarne l'autonomia. E Peugeot ci è più che riuscita, perché nonostante le dimensioni esterne, la e-3008 è disponibile con una batteria da 73 kWh o addirittura 98 kWh. Si tratta di valori finora noti solo alle grandi berline o agli enormi fuoristrada!

Tuttavia, al momento della prova, è disponibile solo la batteria da 73 kWh. Le sue celle provengono dalla cinese BYD perché il produttore francese ACC non è ancora pronto per la produzione. Il preriscaldamento della batteria durante il tragitto verso una stazione di ricarica per una ricarica extra rapida non è ancora possibile, ma è stato annunciato. La pompa di calore è di serie solo nei Paesi del Nord Europa. Un altro peccato: nonostante le batterie nel pavimento e il motore elettrico tra le ruote, Peugeot non offre alcuno spazio aggiuntivo sotto il cofano ("frunk").

Peugeot 3008

Al momento in cui scriviamo, è disponibile un solo motore elettrico: uno da 210 CV / 343 Nm che aziona le ruote anteriori. Per ottenere un basso consumo energetico (e quindi una lunga autonomia), Peugeot ha optato per una risposta tranquilla dell'acceleratore. L'e-3008 non è mai veloce o aggressivo, ma si comporta comunque con disinvoltura. Le leve dietro il volante possono essere utilizzate per controllare quanto l'e-3008 riduce la velocità quando si rilascia l'acceleratore e quindi quanta energia viene recuperata. Questo effetto è molto maggiore rispetto alle vecchie auto elettriche Peugeot ed è stato giudicato un grande miglioramento da Autozine.

Grazie alla sua linea favorevole, alla scelta intelligente dei pneumatici e al migliore recupero dell'energia, l'e-3008 è molto economico sia in teoria che in pratica. Su un percorso attraverso il paesaggio montuoso intorno a Nizza, in Francia, è stato in grado di raggiungere un consumo di 15,7 kWh per 100 km. Questo consumo ridotto si traduce in un'autonomia effettiva di 410 km (specifiche di fabbrica: 512 km). Sembra un buon risultato, ma bisogna tenere presente che molte persone raramente percorrono una distanza così lunga senza fare una sosta. Tuttavia, la batteria di grandi dimensioni rende l'e-3008 costoso da acquistare e aggiunge peso a ogni viaggio, mentre la sua capacità massima verrà utilizzata raramente. Tuttavia, Peugeot dichiara che l'e-2008 è destinato a distanze più brevi e l'e-3008 a viaggi più lunghi.

Peugeot 3008

La maneggevolezza

Per la 3008, Peugeot non ha cambiato solo il layout dell'iCockpit. Lo sterzo è diventato ancora più diretto. È sufficiente un piccolo movimento del polso per sterzare una curva e, quando una piccola azione ha una grande conseguenza, si ottiene automaticamente una sensazione superiore.

Grazie alla piattaforma robusta e alle sospensioni relativamente rigide, le irregolarità del fondo stradale sono chiaramente percepite. Questo garantisce un migliore feeling con l'ingegneria, filtrando al contempo gli "spigoli vivi" in misura sufficiente a mantenere il comfort. Sulle lunghe distanze, colpisce l'elevata stabilità e quindi la silenziosità dell'abitacolo.

Peugeot 3008

Conclusione

Per molti marchi, una nuova auto significa semplicemente una nuova interpretazione di un concetto esistente. L'idea rimane la stessa, ma la tecnologia e il design vengono modernizzati. Peugeot, invece, cambia addirittura il concetto di 3008! Quello che era iniziato come un meraviglioso mix si è evoluto in un moderno SUV e in un'elegante auto familiare. Lo spazio è sempre stato centrale, ma sempre più spesso Peugeot pone l'accento sullo stile.

Tuttavia, la 3008 offre molto di più di un semplice bel volto. In precedenza, il motore a combustione interna era la norma, mentre la nuova 3008 è stata progettata come auto elettrica. Rispetto a un'auto simile con motore a combustione, l'e-3008 offre più comfort a un prezzo al chilometro inferiore, mentre l'autonomia è la stessa. Rispetto ad altre auto elettriche, sebbene la e-3008 abbia un carattere mansueto, i suoi consumi sono molto bassi, la sua autonomia è lunga e la sua maneggevolezza è raffinata.

Ciò che rimane è l'iCockpit. Questo offre un carattere unico. Permette un migliore controllo dell'auto e coinvolge maggiormente il conducente.

più
  • Design distintivo
  • Sensazione superiore grazie all'iCockpit
  • Basso consumo energetico / lunga autonomia
min
  • Spazio posteriore sufficiente, ma non eccessivo
  • Molti colori spenti in listino, mentre le linee sono belle solo in blu
  • Sedile del conducente non sufficientemente regolabile in altezza (troppo alto)